Cosa sono le porte basculanti e quali vantaggi offrono

Cosa sono le porte basculanti e quali vantaggi offrono
Idee & Consigli 27 Luglio 2021 ore 08:30

Chi ha la possibilità di ricoverare l’automobile in uno spazio di proprietà adiacente alla casa sa bene quanto sia importante predisporre una chiusura e una protezione adeguate, così da garantire un perfetto isolamento dall’esterno. Ecco che allora si prendono in considerazione le porte basculanti, soluzione sempre più diffusa nelle abitazioni private poiché in grado di adattarsi molto bene a qualsiasi tipo di struttura. Ovviamente in base allo specifico contesto nel quale le porte per garage verranno inserite, si dovranno valutare opzioni diverse sia per quanto riguarda la ristrutturazione che la costruzione dell’abitazione stessa. Il meccanismo che caratterizza le porte basculanti per garage è estremamente semplice, inoltre consente di ottimizzare gli spazi mantenendo un perfetto decoro in relazione all’esterno della casa.

Modelli meccanici e chiusure elettriche

Per comprendere il funzionamento di queste porte sarà importante fare per prima cosa una distinzione, tra i modelli elettrici e quelli meccanici. Sono infatti diversi sia i prezzi che il sistema di movimentazione, ecco perché è sempre bene rivolgersi a un tecnico per non fare errori e scegliere la soluzione più adatta allo specifico contesto. Le porte con chiusura meccanica hanno una funzionalità che è facilitata dalla presenza di un sistema a paracadute di sicurezza. Per quanto riguarda le porte basculanti con chiusura elettrica (o a contrappeso laterale), senza dubbio sono quelle più pratiche e veloci ma richiedono un investimento economico maggiore. Sono inoltre dotate di una fotocellula che consente di automatizzare in toto il processo di apertura e chiusura sempre in assoluta sicurezza. Ovviamente entrambi i meccanismi richiedono elementi specifici per consentire lo scorrimento della porta verso il basso o verso l’alto (attraverso dei pattini). Nel caso in cui lo spazio da proteggere sia di dimensioni importanti, sarà meglio optare per un modello automatico. Se invece gli spazi sono ridotti sarà sufficiente installare una porta basculante con meccanismo di chiusura manuale (box, garage molto piccoli).

Prezzi, materiali e l’importanza di armonizzare il colpo d’occhio

Diversamente da quanto avviene per esempio con le porte sezionali, le soluzioni con anta basculante presentano molti vantaggi sia tecnici che operativi. A cominciare dalla maggiore sicurezza del sistema e dalla comodità extra con riferimento all’apertura, senza dimenticare l’ampia possibilità di personalizzare la struttura da un punto di vista del design e dei materiali (ciò consente di rendere perfetta la chiusura per qualsiasi tipo di abitazione). E i prezzi? Sicuramente non c’è una risposta univoca, perché molto cambia da un prodotto all’altro e sempre con riferimento allo specifico contesto e relative esigenze progettuali. Chiaramente personalizzare l’aspetto della chiusura, andando in cerca di guizzi contemporanei o molto originali farà salire il prezzo. Per quanto riguarda poi nello specifico il materiale, sarà utile precisare come i più diffusi in assoluto siano PVC, acciaio ma anche legno e lamiera. Ma anche il peso specifico della struttura - determinato dalle dimensioni - contribuisce alla definizione dei costi. Il design e dunque l’aspetto esteriore verrà deciso in autonomia dal cliente e ovviamente si dovrà fare in modo che vi sia una perfetta integrazione con il resto della casa (anche con l’interno).