Giornale dei Navigli > Economia e scuola > Vertenza Auchan Conad: questa mattina protesta in piazza Duomo
Economia e scuola Rozzano -

Vertenza Auchan Conad: questa mattina protesta in piazza Duomo

I lavoratori: "Salvataggio solo a parole, Conad non ci vuole! Noi non ci stiamo!".

Vertenza Auchan Conad: questa mattina protesta in piazza Duomo

Oggi, mercoledì 5 dicembre 2019, diverse delegazioni di lavoratori Auchan, destinati a passare sotto l’insegna di Conad non senza una sfilza di punti interrogativi, si sono dati appuntamento in piazza Duomo per protestare.

“Salvataggio solo a parole, Conad non ci vuole! Le lavoratrici e lavoratori del gruppo Margherita (ex auchan) sono in sciopero e in presidio in piazza Duomo per dire no agli oltre 6000 licenziamenti messi sul tavolo dall’azienda. Noi non ci stiamo!”

Protesta Auchan Conad in Duomo

Abbinata alla mobilitazione, anche una giornata di sciopero. Filcams-Cgil Milano e Uil Tucs-Uil Milano e Lombardia hanno chiamato alle armi tutti i lavoratori di Margherita Distribuzione (ex Auchan). Fra i gruppi presenti quelli di Truccazzano e di altri sedici supermercati Auchan di Milano. Ma ci sono anche delegazioni dal resto della Regione.

“Il 15 novembre scorso – scrivono i sindacati in una nota – Conad ha voluto con urgenza un incontro durante il quale, ancora una volta, ha illustrato in maniera fumosa gli interventi che intende attuare per i punti vendita dell’ex-rete Auchan/Sma. L’unica informazione chiara è stata la dichiarazione aziendale di 6.197 esuberi, mentre confuse e aleatorie risultano le strategie volte a garantire i posti di lavoro. Appare definitiva l’intenzione di chiudere tutto il processo di questa riorganizzazione entro la fine del 2020, ma in tale scenario la sede di Rozzano non sembra far parte delle preoccupazioni e priorità di Conad. Al di là dell’uscita incentivata dei manager non emergono soluzioni adeguate a garantire l’occupazione per tutti gli altri lavoratori, circa 600 impiegati. A questo si aggiungono le preoccupazioni legate ai punti vendita già confluiti in Conad, che sulla rete milanese alimentano dubbi sul mantenimento dei livelli salariali e occupazionali”.

Filcams Cisl ha revocato invece lo sciopero di sabato di 8 ore dei lavoratori ex Auchan previsto a Nerviano e Rescaldina, poiché la proprietà s’è detta disponibile a fissare con i sindacati un nuovo incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente