Menu
Cerca

Uso dei social, il progetto delle scuole di Cesano vince un finanziamento da 50mila euro

La presentazione del progetto alle famiglie e alla cittadinanza si terrà giovedì 11 alle ore 18 sulla piattaforma GoToMeeting.

Uso dei social, il progetto delle scuole di Cesano vince un finanziamento da 50mila euro
Economia e scuola Cesano Boscone, 10 Marzo 2021 ore 17:51

Uso dei social, il progetto delle scuole di Cesano vince un finanziamento da 50mila euro.

Uso dei social, il progetto delle scuole di Cesano vince un finanziamento da 50mila euro

CESANO BOSCONE – Si chiama “Educazione alla cittadinanza all’epoca dei social network: un uso consapevole e condiviso del digitale” il progetto presentato dagli istituti comprensivi, Alessandrini e Leonardo Da Vinci, insieme allo studio Periplo, risultato vincitore di un finanziamento da 50mila euro, nell’ambito del Bando del Ministero dell’Istruzione per il contrasto alla povertà educativa.

Saranno coinvolti gli studenti di quinta primaria e prima secondaria di primo grado

Il progetto prevede l’avvio di un percorso che coinvolgerà le famiglie e gli alunni di tre classi quinte primarie e tre classi prime secondarie di primo grado dei due istituti. Verrà affrontato il tema del riconoscimento e della tutela del patrimonio, al fine di promuovere un uso consapevole degli strumenti digitali e dei social network.

Uso social progetto scuole Cesano

L’obiettivo del progetto

L’obiettivo è produrre effetti concreti sul tessuto sociale nel quale sono inserite le scuole e agire su problematiche come la relazione fra i ragazzi, l’isolamento, la difficoltà a condividere le regole di una convivenza democratica e di assunzione di responsabilità nei confronti del bene comune.

Tutte problematiche che si sono amplificate a causa della difficile situazione della pandemia, nella quale emergono con ancora più evidenza le fragilità già esistenti, si acuiscono i conflitti e si accentuano le differenze sociali.

Importante anche il ruolo dei genitori

Parte integrante del progetto sarà rivolto ai genitori, per favorire la costruzione di una rete di supporto con le figure educative di riferimento e sviluppare un ambiente familiare consapevole e positivo.

I complimenti del primo cittadino

“Come Amministrazione siamo molto orgogliosi di questo risultato – commenta il sindaco Simone Negri – e ci tengo a fare i miei complimenti ai due istituti scolastici per aver presentato un progetto così valido. Il mondo della scuola, nonostante le enormi difficoltà che sta attraversando, si è messo in gioco per raggiungere un obiettivo per nulla scontato e davvero molto importante per i nostri ragazzi e ragazze.

Quello che ci auguriamo adesso – conclude il sindaco – è che questo modello possa essere replicato in futuro per analoghe iniziative da parte di altre amministrazioni della Città metropolitana”.

Il progetto verrà presentato giovedì 11 alle ore 18 sulla piattaforma GoToMeeting

La presentazione del progetto alle famiglie e alla cittadinanza, con la presenza del sindaco e di un team di esperti di Periplo, si terrà giovedì 11 alle ore 18 sulla piattaforma GoToMeeting.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli