Economia e scuola
CRIPTOVALUTE

Investire in Bitcoin: la scelta migliore se fatta con le dovute attenzioni

Aumentano ogni giorno i risparmiatori che decidono di investire in Bitcoin o hanno intenzione di farlo nelle prossime settimane.

Investire in Bitcoin: la scelta migliore se fatta con le dovute attenzioni
Economia e scuola Naviglio grande, 17 Gennaio 2022 ore 16:05

Investire in Bitcoin: la scelta migliore se fatta con le dovute attenzioni.

Investire in Bitcoin: la scelta migliore se fatta con le dovute attenzioni

Aumentano ogni giorno i risparmiatori che decidono di investire in Bitcoin o hanno intenzione di farlo nelle prossime settimane. Questa criptovaluta, così come le altre, ha un valore che cambia giorno per giorno e da molti è considerata come un investimento molto redditizio nel medio-lungo periodo. Non esiste però nessuna certezza che investire in Bitcoin significhi ottenere un buon guadagno, tutt'altro. Prima di investire su un qualsiasi strumento finanziario è necessario che l'investitore debba essere adeguatamente informato. Anche per queste ragioni solo il 26% di un campione di duemila italiani ha dichiarato che non investe in cripto e non intende farlo in futuro. La restante parte però degli italiani già investe in cripto oppure ha intenzione di farlo in futuro. Il numero di investitori in Bitcoin o potenziali tali è molto rilevante, ecco perché è necessario muoversi conoscendo bene il settore in cui si vuole operare.

Quali sono i rischi di investire in Bitcoin?

Anche l'investimento in criptovalute, come ogni investimento finanziario, presenta un rischio. Questo rischio, rispetto ad altri investimenti è anche molto più elevato, basti pensare a strumenti finanziari come le obbligazioni che a fronte di rendimenti molto inferiori appaiono molto più sicure. Altro rischio è di tipo psicologico. Il valore del Bitcoin cambia molto frequentemente a causa del rapporto tra domanda e offerta di mercato. Per un investitore inesperto, il valore fluttuante del Bitcoin potrebbe causare molto stress, soprattutto nel momento in cui sono stati investiti molti risparmi. Questi fattori sono da considerare prima di investire in questi strumenti finanziari innovativi.  Poi ci sono le piattaforme, alcune delle quali, come BitQH propongono al pubblico un prodotto affidabile, con delle caratteristiche innovative e uniche, rispetto alle varie proposte del mercato. Il processo di chi ha sviluppato e diffuso BitQH,  è iniziato con un’attenta valutazione dei diversi sistemi presenti in rete, per capire che cosa avevano in comune, quali fossero i punti deboli e che cosa sarebbe stato possibile utilizzare per progettare il sistema BitQH. Molte piattaforme di trading online erano deficitarie di diverse funzioni, che avrebbero invece rappresentato un grande vantaggio per chi avesse voluto investire in criptovalute.

Conclusioni

Prima di investire in Bitcoin o in criptovalute, l'investitore dovrebbe informarsi e studiare il funzionamento di questi innovativi strumenti finanziari, comprendere le potenzialità e i punti di debolezza. BitQH funziona veramente perché sono stati eseguiti molti test prima di lanciare il prodotto e ora la piattaforma è stata accolta positivamente dal pubblico: basta leggere le recensioni BitHQ che si trovano in rete per rendersene conto!