Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > Mia Photo Fair, torna a Milano la fiera di fotografia d’arte
Cultura e turismo Naviglio grande -

Mia Photo Fair, torna a Milano la fiera di fotografia d’arte

Dal 22 al 25 marzo nel quartiere Porta Nuova all'interno dello spazio The Mall.

Mia Photo Fair

Mia Photo Fair, torna a Milano la fiera di fotografia d’arte.

Mia Photo Fair, torna a Milano la fiera di fotografia d’arte

MILANO – Dal 22 al 25 marzo torna Mia Photo Fair, la fiera internazionale dedicata alla fotografia d’arte, che si rivolge a professionisti, appassionati e collezionisti: giunta alla nona edizione, sponsorizzata da BNL, BNP Paribas,  Eberhard e Olympus, con il patrocinio di Comune di Milano, Città Metropolitana e Regione Lombardia, si svolgerà nel quartiere Porta Nuova all’interno dello spazio The Mall.

Molti espositori vengono dall’estero

Vi parteciperanno ben 135 espositori, tra editori, artisti e gallerie, molti dei quali provenienti dall’estero e appartenenti a 12 paesi europei e 4 nazioni extraeuropee. L’immagine scelta per la manifestazione è firmata dal fotografo norvegese Rune Guneriussen, che è specializzato in immagini scattate a installazioni temporanee da lui collocate nell’ambiente naturale.

Mia Fair non è solo una esposizione, ma include anche un ricco programma culturale, che prevede eventi e conferenze.

La mostra in collaborazione con Olympus

Dalla collaborazione con Olympus nasce la mostra “Dialoghi visivi”: 19 immagini tratte dalla Collezione Castelli sono state selezionate per un percorso espositivo nel quale vengono delineati i diversi ambiti della fotografia, come la moda, il reportage, l’architettura, la natura morta o la sperimentazione.

Esposti anche riproduzioni di fogli del Codice Atlantico di Leonardo

Lo sponsor Eberhard & Co. ha invece voluto partecipare alle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci con l’esposizione delle riproduzioni di alcuni fogli del Codice Atlantico (conservato in originale alla Biblioteca Ambrosiana di Milano), incentrati sugli studi di ottica e di prospettiva, accanto ai quali sarà allestita una “camera obscura” a disposizione dei visitatori.

In collaborazione con il mensile “La cucina italiana”, che compie 90 anni, vi sarà una mostra su cucina e lifestyle con le più belle immagini tratte dalla rivista.

Spazio anche all’architettura e alla scienza

Una grande attenzione è rivolta quest’anno all’architettura e al design con varie iniziative, tra cui anche un premio dedicato alla fotografia d’ architettura assegnato tra le opere esposte.

Un altro settore di interesse sarà poi la scienza, con il format “Arte e Scienza” incentrato appunto sul rapporto tra la fotografia d’arte e le diverse branche del sapere scientifico. Realizzato in collaborazione con l’Università Vita-Salute San Raffaele, vedrà la partecipazione di personalità e figure accademiche che discuteranno di arte, filosofia e neuroscienza: il primo appuntamento ci sarà lunedì 25 alle ore 14 e tratterà di neuroestetica, tra innovazione tecnica esperienza estetica e meccanismi cerebrali che ne sono alla base; il secondo si svolgerà sempre il giorno 25 alle ore 18 e si intitola “L’ingegneria della consapevolezza e l’arte negli ecosistemi socio-tecnologici”.

Altri appuntamenti interessanti saranno l’incontro con il direttore dei Musei Vaticani che parlerà della nuova collezione di fotografia contemporanea ospitata nella prestigiosa sede e le interviste del ciclo “Collezione per due” in cui coppie di collezionisti racconteranno la loro passione per la fotografia.

Info sul sito

Per ulteriori informazioni su orari, biglietti e programma: www.miafair.it

Vincenza Formica

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente