Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > Bookcity Milano 2018, al via la settima edizione
Cultura e turismo Naviglio grande -

Bookcity Milano 2018, al via la settima edizione

L'inaugurazione oggi, giovedì 15 alle ore 20.30, presso il Teatro Dal Verme di Milano.

Bookcity Milano

Bookcity Milano 2018, al via la settima edizione.

Bookcity Milano 2018, al via la settima edizione

Al via oggi la settima edizione di BookCity Milano, che ha registrato nel corso degli anni numeri da record per quanto riguarda la quantità di eventi, autori partecipanti e spettatori.

Anteprima ieri sera

Un’anteprima della manifestazione si è svolta ieri, mercoledì 14 novembre, con una festa diffusa in moltissime librerie della città – dalle più grandi come Feltrinelli, Hoepli, Mondadori, Einaudi, alle più piccole come quelle della LIM Librerie Indipendenti Milano o la Libreria Popolare, la Libreria delle Donne, la Centofiori, la Claudiana, la Cortina, la Monti in Città e la Libreria del Mare – dove i librai ci racconteranno l’edizione di quest’anno e parleranno dei propri libri preferiti, e con l’occasione distribuiranno il programma stampato.

L’inaugurazione

La vera e propria inaugurazione ci sarà oggi, giovedì 15, alle ore 20.30 presso il Teatro Dal Verme, con l’evento “Jonathan Coe e il futuro che non ci aspettavamo”. Barbara Stefanelli, giornalista del Corriere della Sera, tra le curatrici del prestigioso inserto “La Lettura” e ideatrice del blog La27ora, intervista lo scrittore inglese Jonathan Coe, che riceverà il Sigillo della Città dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala: un occhio critico sulle problematiche della società contemporanea, europea e inglese in particolare, narrata in modo umoristico.

La chiusura domenica 18

Anche la serata conclusiva della manifestazione sarà all’insegna dell’ironia. Domenica 18 novembre alle ore 20.30, al Teatro Franco Parenti, Beppe Severgnini ci aspetta con “Tutto cambia, ma italiani si rimane”: un viaggio ironico e autobiografico attraverso le tappe della sua vita professionale e personale, dalla scuola di Montanelli al Corriere della Sera, dagli esordi a La Provincia di Cremona fino agli articoli per il New York Times, passando per la televisione e i libri.

Per conoscere l’intero programma: www.bookcitymilano.it

Tutti gli appuntamenti di BookCity sono assolutamente gratuiti e l’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Si possono seguire gli aggiornamenti e le curiosità sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram, con #BCM18.

Vincenza Formica

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

FACEBOOK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente