Violenza sessuale al Monte Stella: il dna incastra l'aggressore

Totale corrispondenza del dna dell'autore del crimine con quello dell’uomo accompagnato in Questura.

Violenza sessuale al Monte Stella: il dna incastra l'aggressore
Cronaca 23 Luglio 2020 ore 14:05

Violenza sessuale al Monte Stella: il dna incastra l'aggressore.

Violenza sessuale al Monte Stella: il dna incastra l'aggressore

MILANO – Le indagini lampo per trovare il responsabile della violenza sessuale su una donna di 45 anni al parco Monte Stella sono iniziate dalla visione di ore di filmati registrati dalle telecamere della zona. Poi, gli agenti della 4^ Sezione "Reati in danno dei Minori e reati Sessuali" e della 6^ Sezione "Contrasto al Crimine Diffuso" della Squadra Mobile hanno monitorato alcuni cittadini senza fissa dimora soliti frequentare la zona adiacente il parco e che trovano ricovero nel mercato abbandonato di via Isernia.

Le indagini lampo della Polizia

Tra i soggetti individuati, i poliziotti, sabato 18 luglio scorso, hanno accompagnato in Questura un cittadino senegalese di 24 anni, irregolare sul territorio nazionale: oltre al fotosegnalamento per l'inserimento e le verifiche in banca dati, all’uomo è stato effettuato un tampone salivare.

Incastrato dal dna

Gli accertamenti scientifici effettuati con urgenza dal Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica di Milano sul luogo dove è avvenuta la violenza e sugli indumenti della vittima, hanno portato a verificare la totale corrispondenza del dna dell'autore del crimine con quello dell’uomo accompagnato in Questura. Gli investigatori della Squadra Mobile hanno quindi eseguito il fermo del senegalese il quale risulta presente nella banca dati della polizia sotto vari alias, controllato per la prima volta a Milano nel 2014.

LEGGI ANCHE:

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Violenza sessuale al Monte Stella, preso l’aggressore

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Donna violentata al parco Monte Stella in pieno giorno

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home