Giornale dei Navigli > Cronaca > Vino spacciato per Doc e Igp e fatture false: sette arresti
Cronaca Naviglio grande -

Vino spacciato per Doc e Igp e fatture false: sette arresti

L'indagine era partita oltre un anno fa dalla Cantina Sociale di Canneto Pavese

vino

Vino spacciato per Doc e Igp e fatture false: sette arresti.

Vino spacciato per Doc e Igp e fatture false: sette arresti

PAVIA – Ha preso il nome di Dioniso, Bacco, dio del vino, l’operazione congiunta tra Arma dei carabinieri e Guardia di finanza di Pavia.

Le indagini

I militari, dalle prime luci dell’alba, al termine di una complessa indagine coordinata dal Procuratore aggiunto Mario Venditti e dal Sostituto Procuratore Paolo Mazza, stanno eseguendo sette misure cautelari nei confronti di titolari di aziende vinicole e cantine sociali e di enologhi. Perquisizioni anche in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige presso cantine e aziende vinicole anche di fama nazionale.

L’attività delle forze dell’ordine

L’operazione vede impegnato un massiccio dispiegamento di uomini e mezzi della Guardia di finanza e dei carabinieri di Pavia, con il supporto di unità aeree e con l’ausilio anche di un cash dog, i cani che fiutano i soldi, delle Fiamme Gialle. Le complesse indagini, partite oltre un anno fa dalla Cantina Sociale di Canneto Pavese, hanno permesso di evidenziare che i vertici di una cantina pavese, con il concorso di enologi di fiducia, hanno posto in commercio vino a Denominazione di Origine Controllata (DOC) e a Indicazione Geografica Protetta/Indicazione Geografica Tipica (IGP/IGT), ma in realtà contraffatto per quantità, qualità e origine.

Le accuse

L’accusa, per le sette persone arrestate (cinque ai domiciliari e due obblighi di firma), è di associazione a delinquere finalizzata alla frode in commercio e fiscal e contraffazione delle denominazioni dei prodotti.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente