Cronaca
le indagini dei carabinieri

Vandali in centro a Corsico: muri imbrattati e scritte per "Papalia"

Oltre a questo, erano presenti anche insulti a “Santana”, il nome con cui è conosciuto il marchio del rapper di Corsico Shiva

Vandali in centro a Corsico: muri imbrattati e scritte per "Papalia"
Cronaca Corsico, 12 Gennaio 2023 ore 17:36

Vandali in azione nel centro di Corsico: diversi muri sono stati imbrattati, anche con scritte per "Papalia".

Vandali in azione nel centro di Corsico: muri imbrattati

CORSICO – Le scritte sono apparse questa mattina tra via Cavour e via Vittorio Emanuele II, in centro, tra i negozi e i muri di fianco alla chiesa. I carabinieri di Corsico, guidati dal tenente colonnello Domenico La Padula, sono intervenuti appena ricevuta la segnalazione, iniziando subito gli accertamenti per individuare i responsabili.

Le azioni sotto le telecamere di sorveglianza

Un gesto compiuto con ogni probabilità da ragazzini che forse non si sono resi conto di essere passati sotto le telecamere installate nella zona. Saranno proprio gli occhi elettronici a contribuire alle indagini in corso per scoprire l’identità dei vandali. In aiuto, ci sono anche le scritte lasciate, i tag, con nomi e firme che possono ricondurre agli incivili.

Oltre a questo, erano presenti anche insulti a “Santana”, il nome con cui è conosciuto il marchio del rapper di Corsico Shiva. Ma l’attenzione è concentrata soprattutto sulla scritta “Papalia”, cognome noto appartenente alle famiglie mafiose del territorio. I vandali hanno infatti lasciato scritto il nome, mettendo vicino un cuore disegnato.

Il sindaco Ventura

“Un episodio molto grave – commenta il sindaco Stefano Martino Ventura – che l’amministrazione condanna duramente. I carabinieri, che ringrazio, stanno già indagando in collaborazione con la nostra polizia locale. Le riprese delle telecamere comunali saranno fondamentali per individuare i responsabili”.

Condanna ma anche indignazione: “Da chiarire – aggiunge Ventura – anche il grave riferimento alla famiglia di ‘ndrangheta Papalia che conferma e rinnova la necessità di proseguire con le politiche di pubblica sicurezza e di diffusione della cultura della legalità, in ogni sua forma”.

WhatsApp Image 2023-01-12 at 17.17.12
Foto 1 di 3
WhatsApp Image 2023-01-12 at 17.16.28
Foto 2 di 3
WhatsApp Image 2023-01-12 at 17.16.57
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali