Giornale dei Navigli > Cronaca > Vandali danno fuoco al gel igienizzante sul tram: incendio spento dal macchinista
Cronaca Naviglio grande -

Vandali danno fuoco al gel igienizzante sul tram: incendio spento dal macchinista

Un atto vandalico non isolato purtroppo: secondo le segnalazioni dei tranvieri e dei viaggiatori, i dispenser sono spesso presi di mira dagli incivili.

Vandali fuoco igienizzante tram

Vandali danno fuoco al gel igienizzante sul tram: incendio spento dal macchinista.

Vandali danno fuoco al gel igienizzante sul tram: incendio spento dal macchinista

MILANO – Solo il pronto intervento del manovratore ha evitato danni ancora più pesanti. Secondo quanto riportato da una testimonianza raccolta dalla pagina Tranvieri di Milano, qualche vandalo ha dato fuoco al gel disinfettante contenuto nei dispenser collocati alle porte d’ingresso dei mezzi pubblici.

A fuoco il dispositivo di protezione e anti contagio

Un dispositivo di protezione e anti contagio: le raccomandazioni per evitare la diffusione del virus passano infatti anche dall’igiene continua delle mani. Il vandalo ha appiccato il fuoco e le fiamme hanno impiegato pochi istanti ad avvolgere il dispenser e a provocare fumo all’interno del mezzo.

Fuoco spento dal manovratore

Il manovratore ha fermato il tram e con un estintore in dotazione alla vettura ha spento il principio di incendio. “Un atto vandalico che avrebbe potuto anche creare conseguenze più gravi se non fosse stato per il pronto intervento del dipendente Atm”, sottolinea l’utente che ha pubblicato la foto.

Dispenser presi di mira dai vandali

Un atto vandalico non isolato purtroppo: secondo le segnalazioni dei tranvieri e dei viaggiatori, i dispenser sono presi di mira dagli incivili che rovesciano il liquido alcolico o spaccano i supporti, costringendo i mezzi a fermarsi per essere ripuliti e sistemati.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente