Uomo tenta il suicidio, lo salvano i carabinieri di Rozzano

Intorno alle 7 del mattino è arrivata la chiamata ai carabinieri di Rozzano.

Uomo tenta il suicidio, lo salvano i carabinieri di Rozzano
Cronaca 19 Luglio 2018 ore 09:55

Uomo tenta il suicidio, lo salvano i carabinieri di Rozzano. (immagine di repertorio)

Uomo tenta il suicidio, lo salvano i carabinieri di Rozzano

ROZZANO – Disperato, in preda al panico, con la mente annebbiata dal senso di angoscia. Voleva buttarsi nel fiume Lambro, mettere fine così alla sua esistenza. Intorno alle 7 del mattino è arrivata la chiamata ai carabinieri di Rozzano, guidati dal comandante Massimiliano Filiberti.

Subito sul posto

Il luogo del salvataggio

Una pattuglia è arrivata sul punto dove l’uomo voleva gettarsi nel fiume, tra via Aspromonte e via Franchi Maggi, e ha iniziato una lunga “trattativa” con l’uomo, un 51enne italiano. Problemi insormontabili che lo avevano convinto a compiere l’estremo gesto. Ma i carabinieri di Rozzano, da bravi negoziatori in situazioni critiche, sono riusciti a stabilire un dialogo, a parlare e soprattutto ad ascoltare il disperato.

Alla fine ce l’hanno fatta, bloccandolo mentre stava per buttarsi (un volo di 15 metri) e hanno portato il 51enne in salvo. Sul posto, anche i soccorritori della Croce Viola di Rozzano che, una volta convinto l’uomo a farsi visitare, lo hanno accompagnato all’ospedale San Paolo di Milano.

F.G.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste