Uccide la compagna poi nasconde il corpo nel bosco

Si è presentato davanti agli agenti della polizia locale di Milano, alterato, in stato confusionale.

Uccide la compagna poi nasconde il corpo nel bosco
Cronaca 26 Settembre 2019 ore 11:20

Uccide la compagna poi nasconde il corpo nel bosco.

Uccide la compagna poi nasconde il corpo nel bosco

MILANO – L’ha uccisa, strangolandola, poi ha nascosto il corpo nei boschi, dentro una tenda da campeggio. Poi si è presentato davanti agli agenti della polizia locale di Milano, alterato, in stato confusionale, ma con un racconto credibile.

La confessione

Ha confessato tutto: l’omicidio e il tentativo di nascondere il corpo. Majad Cherki, 45 anni, origini marocchine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Cantù. Il corpo di Fatima Kaddouri, 48 anni, compagna del suo assassino, lo teneva nascosto in un boschetto vicino a Lomazzo, conosciuto per essere un luogo di spaccio e ritrovo di disperati. Ancora in fase di accertamenti e indagini l’esatta ricostruzione dell’omicidio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste