controlli nel weekend

Ubriachi alla guida fermati dagli agenti: autista di un furgone e mamma con figlia minorenne

I controlli della polizia locale di Buccinasco hanno portato alla denuncia dei guidatori e al ritiro della patente.

Ubriachi alla guida fermati dagli agenti: autista di un furgone e mamma con figlia minorenne
Cronaca Buccinasco, 15 Giugno 2021 ore 10:06

Ubriachi alla guida fermati dagli agenti: autista di un furgone e mamma con figlia minorenne.

Ubriachi alla guida fermati dagli agenti: autista di un furgone e mamma con figlia minorenne

BUCCINASCO – Due ubriachi alla guida sorpresi dagli agenti della polizia locale di Buccinasco. Potenziali pericoli al volante, per se stessi e per gli altri.

I controlli sulle strade di Buccinasco nel weekend

Nel weekend, gli agenti guidati dal comandante Gianluca Sivieri hanno effettuato diversi controlli sulle strade. Il primo a essere sottoposto ad accertamento è stato l’autista di un furgone, 56enne di Buccinasco, che ha fermato il mezzo appena ha notato in strada la pattuglia della polizia locale.

L'autista del furgone fermato evidentemente ubriaco

Poi, si è avvicinato agli agenti e ha iniziato a raccontare, in modo confuso, presunti atti di vandalismo vicino casa sua. Un atteggiamento, unito ad altri sintomi evidenti di abuso di alcol, che ha insospettito gli agenti: lo hanno accompagnato al Comando, dove è stato accertato un tasso alcolemico oltre tre volte il consentito. L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e la patente gli è stata ritirata per la sospensione.

Sorpresa al volante in stato di ebbrezza anche una donna con figlia minorenne

Stesse conseguenze per una donna di 53 anni, anche lei di Buccinasco, sorpresa al volante con un tasso alcolemico ben oltre il limite consentito. Gli agenti, impegnati in un normale controllo, hanno fermato la guidatrice e l’hanno sottoposta al test. La donna era in macchina insieme alla figlia minorenne e stavano tornando a casa dopo una festa.