Truffava con investimenti sulle energie rinnovabili, poi spendeva tutto in scommesse

Un piano perfetto che ha consentito al 51enne di mettersi in tasca oltre 260mila euro.

Truffava con investimenti sulle energie rinnovabili, poi spendeva tutto in scommesse
Cronaca 31 Ottobre 2018 ore 16:14

Truffava con investimenti sulle energie rinnovabili, poi spendeva tutto in scommesse.

Truffava con investimenti sulle energie rinnovabili, poi spendeva tutto in scommesse

MILANO – Organizzava viaggi a Panama e in Iran, prometteva l’ingresso, attraverso investimenti, nel business delle energie rinnovabili all’estero, appena ottenute le necessarie autorizzazioni. Assicurava montagne di soldi grazie a investimenti certificati (da documenti falsi).

False anche le ricevute di bonifico

Produceva persino false ricevute di bonifico per provere l’acquisto di pannelli solari e atti che attestavano le finte spese nei confronti di società ingegneristiche iraniane che, da come raccontava, erano deputate all’attività di progettazione. Aveva persino coinvolto società che effettivamente operano nel campo delle energie rinnovabili, per guadagnare credibilità agli occhi degli investitori.

Oltre 260mila euro intascati

Un piano perfetto che ha consentito a Roberto Sanna, 51 anni, di mettersi in tasca oltre 260mila euro, tutti guadagnati dalle truffe. Soldi che utilizzava per spese e lussi personali, ma la maggior parte li sperperava in giochi d’azzardo e scommesse. Per questo, Sanna, ex funzionario del Comune di Milano, è accusato anche di autoriciclaggio: i soldi che derivavano dalle truffe li reimpiegava in attività speculative. Fine dei giochi: il 51enne è finito agli arresti domiciliari grazie alle indagini coordinate dal procuratore aggiunto Eugenio Fusco e dal pm Luigi Furno.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste