Cronaca
L’allarme dell’associazione

Truffatori si spacciano per volontari dell'Auser Corsico e chiedono soldi agli anziani

"Nessuna persona è stata incaricata da parte di Auser Corsico di chiedere fondi per un pulmino per il trasporto sociale, automobili o altri progetti", dicono dal gruppo.

Truffatori si spacciano per volontari dell'Auser Corsico e chiedono soldi agli anziani
Cronaca Corsico, 17 Gennaio 2022 ore 13:21

Truffatori si spacciano per volontari dell'Auser Corsico e chiedono soldi agli anziani.

Truffatori si spacciano per volontari dell'Auser Corsico e chiedono soldi agli anziani

CORSICO – Attenzione alle truffe. L’allarme è lanciato dall’associazione Auser Corsico.

Il messaggio di allarme dell'associazione

“Ci è arrivata una comunicazione che qualche truffatore utilizza il nome dell’Auser per telefonare e chiedere soldi" – dicono dal gruppo che da anni sostiene le fragilità con progetti di aiuto ai bisognosi –. Un nostro sostenitore, insospettito dalla inusuale richiesta, ha contattato la presidenza di Auser Corsico chiedendo chiarimenti sulla richiesta da parte di una persona che spacciandosi per volontario Auser chiedeva fondi per progetti vari”.

Attenzione, quindi, ai finti operatori

“Nessuna persona è stata incaricata da parte di Auser Corsico di chiedere fondi per un pulmino da adibire al trasporto sociale, automobili o altri progetti. Nessuno è autorizzato a telefonare o presentarsi al vostro domicilio, chiedendo denaro. Non aprite la porta di casa a sconosciuti e contattate la stazione dei carabinieri del vostro territorio”.