Attenzione!

Truffa dei tamponi a domicilio: massima attenzione, soprattutto per gli anziani

L’ultima segnalazione è arrivata da Gaggiano: la polizia locale ha diramato un avviso di cautela e allerta ai cittadini.

Truffa dei tamponi a domicilio: massima attenzione, soprattutto per gli anziani
Cronaca Trezzano, 06 Aprile 2021 ore 12:49

Truffa dei tamponi a domicilio: massima attenzione, soprattutto per gli anziani.

Truffa dei tamponi a domicilio: massima attenzione, soprattutto per gli anziani

GAGGIANO – Le segnalazioni sono arrivate da diversi comuni. L’ultima, da Gaggiano: la polizia locale ha diramato un avviso di cautela e allerta ai cittadini.

La truffa suona al citofono

“Alcune persone, spacciandosi per incaricati del Comune, citofonano nelle abitazioni dicendo di essere sul posto per eseguire tamponi. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni e stiamo eseguendo controlli e verifiche su queste presenze. Ribadiamo la necessità di accertarsi sempre preventivamente su chi citofona e chiede di entrare in casa e, in caso di sospetti, è meglio contattare subito il numero della polizia locale, 02.9081818, oppure i carabinieri al 112. Sui nostri territori non sono previste attività comunali di somministrazione di vaccini al domicilio e non vengono effettuati tamponi a casa”, avvisano dal Comando gli agenti.

I truffatori si presentano a casa vestiti da infermieri o dottori

La truffa è semplice: due persone, vestite da infermieri o con il camice da dottore, si presentano a casa, prendendo di mira soprattutto gli anziani, e dicono di essere stati mandati dal Comune per una campagna di screening di tamponi. Ne approfittano poi per introdursi in casa e derubare le vittime. “Massima attenzione – ribadisce la polizia locale – e in caso di dubbi contattateci”.