Trenta contatori elettronici rubati: trovati nel campo nomadi VIDEO

I ladri avevano rubato trenta contatori elettronici alla società di Corsico E-Distribuzione.

Cronaca 28 Dicembre 2019 ore 14:41

Trenta contatori elettronici rubati: trovati nel campo nomadi.

Trenta contatori elettronici rubati: trovati nel campo nomadi

CORSICO – I ladri avevano rubato trenta contatori elettronici alla società di Corsico E-Distribuzione, per poi portarli all’interno del campo nomadi di via Martirano, zona Muggiano.

Il blitz in zona Muggiano

A scoprire il nascondiglio della merce sottratta all’azienda, ci hanno pensato i carabinieri della Compagnia Milano Porta Magenta, con l’ausilio del personale del 3° Reggimento Lombardia e delle Compagnie Milano Duomo e Porta Monforte. I militari hanno controllato 44 persone, di cui 30 pregiudicati. Nella rete degli accertamenti anche i mezzi a disposizione degli abitanti del campo: i carabinieri hanno controllato dodici veicoli, dei quali tre sono stati sottoposti a sequestro amministrativo in quanto privi di copertura assicurativa e uno è stato sequestrato per confisca, in quanto radiato dal P.R.A. per intestazione fittizia.

Restituiti i 30 contatori

All’interno del campo, accatastati insieme ad altro materiale e merce, c’erano anche i 30 contatori elettronici rubati alla ditta di Corsico. I militari hanno provveduto a restituire l’intera merce ai proprietari. In seguito al blitz all’interno del campo nomadi, è stato denunciato in stato di libertà un 32enne bosniaco, con l’accusa di tentato furto aggravato. Inoltre, i militari hanno accompagnato un 24enne in Questura per regolarizzare la sua posizione in Italia.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!