Cronaca
marcallo

Tragico incidente sulla Milano-Malpensa: morto un 70enne

Lo schianto è avvenuto nel tratto della strada provinciale che attraversa Marcallo con Casone, all'altezza dell'intersezione con il cavalcavia della SS224

Tragico incidente sulla Milano-Malpensa: morto un 70enne
Cronaca 11 Gennaio 2023 ore 10:57

Questa mattina a Marcallo con Casone un 70enne ha perso la vita in un gravissimo incidente sul tratto della Milano-Malpensa che attraversa il paese.

Tragico incidente sulla Milano-Malpensa

MARCALLO CON CASONE - Come riporta Prima Milano Ovest, l'allarme è scattato una manciata di minuti prima delle 8.30 due auto, per ragioni ancora al vaglio delle Forze dell'Ordine intervenute, si sarebbero con un impatto frontale frontale. La situazione è parsa sin dal primo momento molto delicata, tant'è che la chiamata alla centrale operativa è stata seguita dall'invio sul posto di due ambulanze, un'automedica e l'elisoccorso tutti in codice rosso, oltre che gli uomini della Polstrada di Magenta e i vigili del fuoco.

La situazione

Il 70enne, alla guida di una delle due vetture purtroppo è morto sul colpo. L'altro conducente, un uomo di 58 anni ha invece subito diversi traumi, all'addome, al volto e al torace. L'uomo risultava incastrato all'interno dell'abitacolo ed è stato estratto grazie al lavoro dei pompieri arrivati sul posto. Una volta liberato è stato preso in carico dai sanitari ed è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Varese.

Nel sinistro sarebbe rimasta poi coinvolta anche una terza automobile, condotta da un uomo di 51 anni, che ha subito invece ferite lievi ed è stato portato in codice verde dall'ambulanza all'ospedale di Magenta.

Il terribile impatto è avvenuto alcuni metri prima dell'intersezione con il cavalcavia della strada provinciale 224 che collega il centro abitato marcallese con Boffalora Sopra Ticino, più o meno all'altezza dell'Ecocentro.

Il grave sinistro ha avuto ripercussioni anche sulla viabilità. La superstrada è infatti stata chiusa per favorire i soccorsi e dunque si sono create lunghe code. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le forze dell’ordine per la gestione del traffico in piena sicurezza e per consentire il ripristino della regolare viabilità nel più breve tempo possibile.

Seguici sui nostri canali