Giornale dei Navigli > Cronaca > Tentato omicidio di via Borsi, arrestato il colpevole
Cronaca Naviglio grande -

Tentato omicidio di via Borsi, arrestato il colpevole

Il responsabile è un 41enne di origini algerine che ha colpito più volte al torace un cittadino marocchino di 31 anni.

Tentato omicidio di via Borsi

Tentato omicidio di via Borsi, arrestato il colpevole.

Tentato omicidio di via Borsi, arrestato il colpevole

MILANO – Risolto il caso del tentato omicidio di via Borsi, avvenuto il 17 febbraio. Il responsabile è un 41enne di origini algerine che ha colpito più volte al torace un cittadino marocchino di 31 anni. Era stato trovato in una pozza di sangue da alcuni amici, che avevano dato l’allarme alle forze dell’ordine, intervenute immediatamente.

L’agguato lo scorso 17 febbraio

A rintracciare l’aggressore sono stati i poliziotti del Commissariato di Porta Ticinese che hano eseguito ieri pomeriggio un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Milano. Il 41enne algerino, secondo la ricostruzione degli inquirenti, all’interno di un appartamento occupato abusivamente da più persone, aveva colpito ripetutamente il 31enne con un coltello a serramanico.

Il movente

Il movente è da ricondurre a litigi legati allo spaccio di droga. L’uomo, completamente insanguinato, con ferite che avevano interessato anche un polmone, era stato trasportato in codice rosso al Policlinico di Milano e sottoposto a intervento chirurgico d’urgenza. Gli agenti della squadra investigativa del Commissariato, in tempi brevi e dopo indagini serrate, hanno acquisito tutti gli elementi di prova necessari per richiedere una ordinanza di misura cautelare in carcere nei confronti dell’autore del reato.

Le indagini per risalire al responsabile

Gli agenti sono riusciti a ricostruire l’accaduto e a individuare le responsabilità attraverso attività di osservazione, raccolta di tutte le testimonianze e la visione dei filmati delle videocamere che hanno immortalato l’aggressore, ora accusato di tentato omicidio, in fuga.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente