Menu
Cerca

Tenta di uccidere la moglie prendendola a martellate in testa: donna gravissima in ospedale

L'uomo, dopo il tentato omicidio, si è ferito alla testa con lo stesso attrezzo.

Tenta di uccidere la moglie prendendola a martellate in testa: donna gravissima in ospedale
Cronaca 29 Aprile 2020 ore 10:15

Tenta di uccidere la moglie prendendola a martellate in testa: donna gravissima in ospedale.

Tenta di uccidere la moglie prendendola a martellate in testa: donna gravissima in ospedale

BUCCINASCO – L’allarme è scattato questa mattina, pochi minuti prima delle 6.30 da via 1 maggio. Le grida che arrivavano da un appartamento hanno svegliato i vicini che hanno dato l’allarme al 112.

L'arrivo dei sanitari

Appena entrati in casa, i sanitari hanno trovato una donna, L.S. le iniziali, di 81 anni, con una profonda ferita alla testa, altri traumi al volto e una frattura al polso. L’uomo, C.L.M. le iniziali, 87 anni, l’aveva colpita con un martello. Poi ha usato l’attrezzo per colpire se stesso, tentando di uccidersi. L’uomo, con disturbi mentali dovuti a una malattia pregressa, ha quindi provato a uccidere la moglie prendendola a martellate in testa, per poi ferirsi anche lui.

Anche i carabinieri sul posto

Immediato il trasporto in ospedale della donna, in codice rosso, e dell’uomo, ferito in maniera meno grave. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Corsico che stanno facendo luce su ogni dettaglio della vicenda.

Notizia in aggiornamento

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home