Tenta rapina in gioielleria armato di pistola: la polizia lo blocca dentro il negozio VIDEO

Operazione lampo della Sezione Motociclisti "Nibbio" intervenuti in via Orefici, presso l'Orologeria Duomo.

Cronaca 03 Ottobre 2020 ore 11:53

Tenta rapina in gioielleria armato di pistola: la polizia lo blocca dentro il negozio.

Tenta rapina in gioielleria armato di pistola: la polizia lo blocca dentro il negozio

MILANO – L’uomo, un 59enne di origini romene, è entrato nella gioielleria, ha fatto finta di voler comprare un orologio e ha puntato la pistola al titolare per rapinarlo. Ma il proprietario del negozio è stato più rapido e ha azionato il centralino d’emergenza per segnalare alla polizia il tentativo di rapina in corso.

Gioielleria circondata dalla Polizia

Immediato l’intervento degli agenti che hanno circondato la gioielleria e, dopo aver intimato all’uomo di appoggiare la pistola e di stendersi sul pavimento, ha fatto irruzione dal retro per bloccarlo e arrestarlo. Operazione lampo della Sezione Motociclisti "Nibbio" dell'Ufficio Prevenzione Generale, del Commissariato Centro e della Squadra Mobile, intervenuti in via Orefici, presso l'Orologeria Duomo.

Arrestato

L’uomo aveva costretto il titolare a riempire un sacchetto di orologi, dodici in totale tra cui vari Rolex, per un valore complessivo di circa 68mila euro. Il 59enne è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata, porto abusivo d'armi e alterazione d'arma.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home