Cronaca

Tenta furto in casa a Trezzano: i vicini danno l'allarme e i carabinieri lo bloccano

Arrestato un 31enne mentre un 27enne è stato denunciato in stato di libertà.

Tenta furto in casa a Trezzano: i vicini danno l'allarme e i carabinieri lo bloccano
Cronaca 29 Aprile 2018 ore 14:30

Tenta furto in casa a Trezzano: i vicini danno l'allarme e i carabinieri lo bloccano.

Tenta furto in casa a Trezzano: i vicini danno l'allarme e i carabinieri lo bloccano

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Con un cacciavite, aveva provato a forzare la porta d’ingresso di un appartamento al piano rialzato di via Gaetano Negri, ma i vicini hanno sentito i rumori e si sono affacciati per capire da dove proveniva il frastuono. Un 31enne georgiano, in Italia senza regolare permesso di soggiorno, stava provando a entrare nell’appartamento per mettere a segno il furto.

L'intervento dei carabinieri allertati dai vicini

I vicini hanno subito chiamato le forze dell’ordine: I carabinieri di Trezzano sono intervenuti in pochi minuti, insieme all’equipaggio del radiomobile di Corsico. I militari sono così riusciti a bloccare l’uomo mentre stava scappando. Nei guai anche un connazionale di 27 anni: denunciato in stato di libertà, sono ora in corso ulteriori accertamenti per capire se ha partecipato al reato come palo per consentire all’amico di mettere a segno il colpo.

Francesca Grillo