Giornale dei Navigli > Cronaca > Tensione fuori dal supermercato: uomo sputa in faccia a una guardia giurata
Cronaca Naviglio grande -

Tensione fuori dal supermercato: uomo sputa in faccia a una guardia giurata

Poco prima si era buttato a terra dentro l'esercizio commerciale dicendo che aveva fame. Gli addetti gli avevano consegnato un po' di spesa.

sputa in faccia

Tensione fuori dal supermercato: uomo sputa in faccia a una guardia giurata.

Tensione fuori dal supermercato: uomo sputa in faccia a una guardia giurata

Tensione fuori dal supermercato Esselunga nel quartiere San Fruttuoso a Monza. Un uomo di 38 anni si è gettato a terra nel supermercato. Una volta fuori ha sputato, anche in volto, a una guardia giurata.

Tensione fuori dal supermercato

In base a quanto è stato possibile ricostruire fino a questo momento un uomo di 38 anni sulla sedia a rotelle, domiciliato presso un campo nomadi a Quarto Oggiaro, intorno alle 10 di questa mattina, domenica 5 aprile 2020, è entrato all’interno dell’esercizio commerciale di via Brembo, e poi si è gettato a terra cominciando a dire che aveva fame. Gli addetti del supermercato gli hanno così consegnato una piccola spesa.

Sputa in faccia a una guardia giurata

Una volta uscito dal supermercato il 38enne si è messo a chiedere l’elemosina ai clienti in attesa di entrare. la guardia giurata che presidia l’esercizio commerciale si è così avvicinato per convincerlo ad allontanarsi ma l’uomo a quel punto gli ha sputato più volte addosso, anche all’altezza del viso. A quel punto si è reso necessario l’intervento di una volante della Polizia di Stato.

Sottoposto al tampone, rischia la denuncia

L’uomo è stato sanzionato. E’ stato anche convitno a sottoporsi al tampone: ora si attendono gli esiti degli accertamenti. Nel caso in cui è il 38enne risultasse positivo al Coronavirus rischia una denuncia per tentate lesioni personali.

Sul posto sono intervenute anche due ambulanze della Croce rossa di Monza: i volontari hanno provveduto a trasportare il 38enne e la guardia giurata di 46 anni all’Ospedale San Gerardo per gli accertamenti del caso.

Sostieni Il Giornale dei Navigli 
Clicca il bottone  e scegli il tuo contributo, grazie!

 Perchè questa richiesta

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente