Giornale dei Navigli > Cronaca > Spaccio di droga al parco: i poliziotti in bici arrestano studente pusher
Cronaca Naviglio grande -

Spaccio di droga al parco: i poliziotti in bici arrestano studente pusher

I bikers in uniforme, al loro passaggio, hanno notato il giovane studente mentre tentava di disfarsi di una bustina buttandola per terra.

Spaccio droga parco

Spaccio di droga al parco: i poliziotti in bici arrestano studente pusher.

Spaccio di droga al parco: i poliziotti in bici arrestano studente pusher

MILANO – Ieri pomeriggio, nei giardini pubblici di piazzale Arduino a Milano, i poliziotti bikers dell’Ufficio Prevenzione e Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo delle aree verdi urbane e delle zone pedonali, hanno notato due giovani seduti su una panchina. Uno dei due, al passaggio degli agenti in bicicletta, ha tentato di disfarsi di una bustina buttandola per terra: si trattava di mezzo grammo di “speed”.

Spaccio droga parco

La perquisizione degli agenti in bicicletta

Il 19enne, in un borsellino, aveva anche due involucri di marijuana di circa 2,5 grammi totali, tre dosi di hashish (sei grammi) e 30 euro contanti. La perquisizione del domicilio del giovane studente, a Novate Milanese, eseguita dai poliziotti in bicicletta e dai colleghi dell’Unità Cinofila della Questura di Milano, ha consentito di sequestrare anche due barattoli con 3,33 grammi di marijuana, suddivisa in involucri, nascosti in un cassetto della camera da letto, e un pezzo di hashish da 35 grammi nell’armadio.

Il 19enne (incensurato) è stato arrestato

Sotto il cuscino di una poltrona, inoltre, gli agenti hanno trovato tutto il materiale utile al confezionamento della droga e un bilancino di precisione nascosto nel portaombrelli. Il 19enne incensurato è stato arrestato e dovrà rispondere dell’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente