Giornale dei Navigli > Cronaca > Spaccia cocaina a 83 anni: arrestato dalla polizia
Cronaca Naviglio grande -

Spaccia cocaina a 83 anni: arrestato dalla polizia

L’anziano, forse pensando che a bussare alla porta fosse un cliente, quando ha aperto stringeva tra le mani quattro involucri di cocaina.

Spaccia cocaina a 83 anni

Spaccia cocaina a 83 anni: arrestato dalla polizia.

Spaccia cocaina a 83 anni: arrestato dalla polizia

MILANO – Un curriculum criminale fatto di numerosi precedenti penali, dallo spaccio di droga al furto, passando per la detenzione abusiva di armi da fuoco. Non aveva perso il vizio e la sua attività di pusher la svolgeva nonostante i suoi 83 anni.

L’83enne spacciava nel suo appartamento

L’uomo, un italiano residente in via Fleming, zona San Siro, è stato arrestato dalla polizia durante un mirato servizio anti spaccio. Le indagini condotte dagli agenti della Squadra Mobile hanno permesso di individuare l’appartamento dell’anziano dove si spacciava cocaina. Intorno alle 22 di sabato, nel corso di un servizio di osservazione, gli agenti hanno visto arrivare un cittadino italiano che, dopo aver bussato alla porta dell’appartamento, è stato accolto dall’anziano.

Ha aperto la porta pensando che a bussare fosse un cliente

L’uomo è poi uscito in pochi istanti e si è allontanato frettolosamente. I poliziotti lo hanno fermato, trovandolo in possesso di una dose di cocaina appena acquistata per 40 euro. Gli agenti sono quindi entrati nell’appartamento identificando lo spacciatore 83enne. L’anziano, forse pensando che a bussare alla porta fosse un cliente, quando è stato controllato stringeva tra le mani quattro involucri di cocaina di circa tre grammi, caratterizzati dallo stesso confezionamento di quella trovata all’acquirente fermato poco prima.

L’uomo già conosciuto alle forze dell’ordine

Oltre alla sostanza stupefacente, sono stati sequestrati anche 600 euro in contanti, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Un nome già noto alle forze dell’ordine: nel febbraio del 2019, all’esito di una perquisizione domiciliare in quello stesso appartamento, è stata trovata una pistola semiautomatica calibro 7,65 risultata rubata. L’anziano la nascondeva nei tubi dell’areazione. Nello stesso anno è stato arrestato altre due volte per spaccio di cocaina e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari terminati a luglio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente