Cronaca
san donato milanese

Spacca la vetrina di un ristorante e cerca i soldi in cassa: arrestato dai carabinieri

Il ladro aveva anche appena compiuto un furto su un'auto parcheggiata in strada

Spacca la vetrina di un ristorante e cerca i soldi in cassa: arrestato dai carabinieri
San Donato Aggiornamento:

I carabinieri stavano facendo i loro controlli a San Donato Milanese quando si sono trovati di fronte alla vetrina infranta e hanno colto in flagranza il ladro mentre ancora era all'interno del ristorante.

Spacca la vetrina di un ristorante e cerca i soldi in cassa: arrestato

SAN DONATO MILANESE - In una recente operazione di controllo del territorio mirata a prevenire reati predatori nella zona circostante alla linea ferroviaria, ieri mattina, a San Donato Milanese, i carabinieri della radiomobile hanno arrestato un cittadino marocchino di 34 anni, senza fissa dimora e nullafacente, con precedenti penali legati a crimini contro il patrimonio.

Ha sfondato la vetrina per entrare

Il sospetto è stato colto in flagrante dai carabinieri mentre, dopo aver infranto il vetro di una finestra, si è introdotto all'interno di un ristorante ubicato vicino alla stazione ferroviaria, mettendo a soqquadro l'ambiente e rovistando nella cassa.

Aveva appena rubato da un'auto parcheggiata in zona

In seguito a immediati accertamenti condotti nella zona circostante, è emerso che il sospettato aveva appena compiuto un furto su un'auto parcheggiata in strada, rompendo il finestrino anteriore e asportando alcune monete. La refurtiva è stata prontamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

Arrestato dai carabinieri

L'arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza presso la compagnia di San Donato Milanese su ordine dell'autorità giudiziaria.

 

Seguici sui nostri canali