Giornale dei Navigli > Cronaca > Sorvegliato speciale con mezzo chilo di marijuana in casa: arrestato
Cronaca Naviglio grande -

Sorvegliato speciale con mezzo chilo di marijuana in casa: arrestato

Alla domanda se avesse sostanze stupefacenti in casa, l'uomo, in evidente stato alterato, ha risposto: "Vedete voi".

Sorvegliato speciale marijuana casa

Sorvegliato speciale con mezzo chilo di marijuana in casa: arrestato.

Sorvegliato speciale con mezzo chilo di marijuana in casa: arrestato

SESTO SAN GIOVANNI – Dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio il 42enne italiano residente a Sesto San Giovanni, già sorvegliato speciale, arrestato dai poliziotti della Divisione Anticrimine della Questura di Milano, coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine.

Le prescrizioni dell’Autorità Giudiziaria per i sorvegliati speciali

L’attività si è svolta nell’ambito dei numerosi servizi di controllo organizzati proprio dalla Divisione Anticrimine e finalizzati a monitorare i soggetti pericolosi, arrestati o detenuti domiciliari e sorvegliati speciali, che dovrebbero attenersi a prescrizioni dell’Autorità Giudiziaria come vivere onestamente, non frequentare persone pregiudicate, trovare un lavoro stabile, rimanere in casa nelle ore serali e notturne, non abusare di alcolici né fare uso di stupefacenti.

La “visita” in casa delle forze dell’ordine

Ma quando gli agenti, intorno alle 23.30, si sono presentati ieri a casa del 42enne, hanno subito avvertito che qualcosa non andava. L’uomo, davanti a moglie e figlio piccolo, era visibilmente alterato e confuso, ammettendo di aver appena fatto uso di droga. Poi, i poliziotti gli hanno domandato se ci fosse dello stupefacente in casa e il 42enne ha lanciato la sfida: “Vedete voi”, ha risposto agli agenti.

La perquisizione e l’arresto

Durante la perquisizione, sono state trovate nella stanza dell’uomo, per terra e in un posacenere, tracce di marijuana appena usata per confezionare una sigaretta. Poi, gli agenti hanno trovato due borse in tela, con dentro quattro buste di plastica sigillate, contenenti circa mezzo chilo di marijuana ciascuna, perfettamente confezionate e già pronte per essere smerciate in strada. Per l’uomo, che ha precedenti per detenzione a fine di spaccio di stupefacenti, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, furto e rapina, è scattato l’arresto in flagranza.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente