Cronaca
trasferito in carcere in liguria

Sorpreso con un etto di hashish: 17enne arrestato dalla polizia locale di Buccinasco

Gli agenti hanno perquisito anche la sua abitazione a Corsico dove il minorenne aveva nascosto il panetto di hashish da oltre 80 grammi.

Sorpreso con un etto di hashish: 17enne arrestato dalla polizia locale di Buccinasco
Cronaca Buccinasco, 06 Giugno 2022 ore 16:08

Dopo averlo fermato in un parco di Buccinasco gli agenti hanno anche perquisito la casa dove il 17enne vive con i genitori  a Corsico. Qui il giovane nascondeva il panetto di quasi un etto di hashish.

La droga nascosta in cantina

BUCCINASCO – Il panetto di hashish da oltre 80 grammi lo teneva nascosto in cantina, sotto l’appartamento in cui viveva con la famiglia a Corsico.

17enne fermato in un parco di Buccinasco

Gli agenti della polizia locale di Buccinasco, guidati dal comandante Gianluca Sivieri, sono partiti dalle informazioni raccolte da un acquirente che ha dato qualche sommaria indicazione sul suo spacciatore di fiducia. Dopo le indagini lampo e i servizi di pedinamento, gli agenti lo hanno trovato in un parco di Buccinasco.

Perquisita la sua abitazione a Corsico

Il 17enne aveva in tasca una decina di grammi di hashish, già suddiviso in dosi pronte per essere vendute, e banconote provento dell’attività di pusher. Gli agenti hanno quindi perquisito casa sua, a Corsico, dove il giovane nascondeva il panetto. Il ragazzo è stato arrestato e messo a disposizione della Procura per i minorenni di Milano che ne ha disposto il trasferimento in una struttura di detenzione in Liguria. Il giudice ha convalidato l’arresto e il giovane è stato trasferito in una comunità per minorenni.

Segnalazione alla Prefettura per l'acquirente

Durante la stessa operazione, gli agenti hanno sorpreso anche un acquirente di 20 anni con cinque grammi di hashish: nei suoi confronti è scattata la segnalazione alla Prefettura di Milano come consumatore di stupefacenti. “Già da tempo – commenta il sindaco Rino Pruiti – la nostra polizia locale è impegnata nell’attività di contrasto al traffico di droghe con esiti importanti, anche con azioni preventive e incontri nelle scuole. L’intervento di martedì scorso è un ulteriore risultato che dimostra la professionalità dei nostri agenti e l’importanza di essere sempre presenti sul territorio”.