Cronaca
la denuncia

Sorpreso con dosi di hashish pronte alla vendita: denunciato 17enne spacciatore a Buccinasco

Il giovane è stato controllato durante un normale accertamento della polizia locale, impegnata nel quotidiano pattugliamento del territorio.

Sorpreso con dosi di hashish pronte alla vendita: denunciato 17enne spacciatore a Buccinasco
Cronaca Buccinasco, 08 Giugno 2022 ore 12:58

BUCCINASCO – Un altro ragazzo controllato e denunciato per spaccio. Dopo l'arresto del 17enne che aveva nascosto in casa e in tasca quasi un etto di hashish, gli agenti guidati dal comandante Gianluca Sivieri hanno fermato un altro giovanissimo sorpreso a spacciare.

Denunciato 17enne spacciatore

Per lo più, vendeva droga a coetanei, altri ragazzini che nonostante la giovane età si rifornivano dal pusher 17enne. Il giovane è stato controllato durante un normale accertamento della polizia locale, impegnata nel quotidiano pattugliamento del territorio.

Sorpreso in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, il 17enne, appena ha visto la pattuglia, ha cercato di far perdere velocemente le proprie tracce. Poi, ha provato a nascondere dietro a un muretto qualcosa.

Il ragazzo è stato sorpreso con hashish pronto alla vendita

Gli agenti non lo hanno perso di vista e hanno trovato alcuni grammi di hashish, un bilancino di precisione per pesare le dosi e una pistola a salve, replica perfetta della Beretta in dotazione ai poliziotti, con il tappo rosso limato, per cercare di farla passare per arma vera.

Il ragazzo è stato denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

L'impegno della polizia locale contro lo spaccio

“Un'altra notizia che conferma l'attento lavoro della polizia locale nel contrasto allo spaccio – commenta il sindaco Rino Pruiti –.

Le ultime attività degli agenti hanno sorpreso due 17enni con dosi di droga pronte alla vendita a coetanei: giovanissimi spacciatori e consumatori che, oltre alla repressione del reato, devono spingerci a riflettere sull'uso delle sostanze in tenera età. Anche per questo, la polizia locale incontra gli studenti nelle scuole per sensibilizzare sul consumo di sostanze”.