Si masturba sull’autobus davanti ai bambini: fermato e denunciato

Le segnalazioni dei genitori avevano fatto scattare l’allarme ai carabinieri della stazione di Segrate che hanno seguito l’uomo e lo hanno fermato e denunciato, colto in flagrante mentre stava per compiere il suo rito mattutino.

Si masturba sull’autobus davanti ai bambini: fermato e denunciato
Cronaca 21 Febbraio 2018 ore 15:01

Si masturba sull’autobus davanti ai bambini: fermato e denunciato. (foto di archivio)

Si masturba sull’autobus davanti ai bambini: fermato e denunciato

SEGRATE – Saliva a bordo del bus 923, quello utilizzato dagli alunni per raggiungere le scuole della zona. Appena si chiudevano le porte, si spogliava, completamente nudo, e si masturbava in pubblico, senza badare alla presenza di bambini.

L’allarme ai carabinieri

Le segnalazioni dei genitori avevano fatto scattare l’allarme ai carabinieri della stazione di Segrate che hanno seguito l’uomo e lo hanno fermato e denunciato, colto in flagrante mentre stava per compiere il suo rito mattutino. Le accuse per il 30enne, di origine straniera, residente a Segrate e sposato, sono di atti osceni in luogo pubblico.

Non era la prima volta

Il magazziniere, questo il lavoro del molestatore, è stato osservato, identificato e bloccato dai militari, dopo l’ennesima segnalazione del comportamento osceno dell’uomo. I genitori dei bambini che frequentano le scuole elementari della zona, avevano notato da qualche giorno la presenza del 30enne, proprio sull’autobus che segue la tratta Segrate-San Felice-Milano 2.

Francesca Grillo

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste