Giornale dei Navigli > Cronaca > Sequestro di persona per estorsione: undici fermi dei carabinieri
Cronaca Corsico -

Sequestro di persona per estorsione: undici fermi dei carabinieri

I decreti di fermo sono stati eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Corsico, unitamente al Nucleo Investigativo di Bologna.

Sequestro di persona

Sequestro di persona per estorsione: undici fermi dei carabinieri.

Sequestro di persona per estorsione: undici fermi dei carabinieri

CORSICO – Undici fermi dei carabinieri, tutti accusati di sequestro di persona a scopo estorsivo in concorso. I decreti di fermo, emanati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, sono stati eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Corsico, unitamente al Nucleo Investigativo di Bologna.

Indagini serrate dei carabinieri

Le indagini serrate che hanno portato ai provvedimenti di fermo sono state condotte dalla stazione dei carabinieri di Cornaredo, guidata dal comandante Luca Tiraboschi. Non è tutto: questa mattina a Napoli e Modena, gli stessi reparti hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Bologna a carico di sei individui (due dei quali anche destinatari del fermo di indiziato di delitto per tentato sequestro di persona) per rapina aggravata in concorso. I destinatari dell’ordinanza sarebbero soggetti vicini alla camorra.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente