Cronaca

Sciopero tassisti, autista abusivo aggredito in Stazione Centrale

Incappucciati, lo hanno pestato. L’autista 47enne ha riportato una frattura al femore e diverse contusioni.

Sciopero tassisti, autista abusivo aggredito in Stazione Centrale
Cronaca 24 Dicembre 2018 ore 12:28

Sciopero tassisti, autista abusivo aggredito in Stazione Centrale.

Sciopero tassisti, autista abusivo aggredito in Stazione Centrale

MILANO – Da protesta ad aggressione. Lo sciopero dei tassisti a Milano (in concomitanza con quello di Roma) contro la “mancanza di limitazioni per gli Ncc, il Noleggio con conducente” è sfociato in un agguato ai danni proprio di un tassista considerato abusivo.

Incappucciato lo hanno aggredito

Tre uomini, la cui identità è ancora sconosciuta, hanno teso una trappola all’autista e, incappucciati, lo hanno pestato in zona Stazione Centrale, dove si stava tenendo un’assemblea degli scioperanti. L’autista 47enne è stato portato in codice giallo al pronto soccorso, dove il personale medico lo ha curato per una frattura al femore e diverse contusioni (tre mesi di prognosi). Le indagini per individuare i responsabili del brutale pestaggio sono ancora in corso.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!