Giornale dei Navigli > Cronaca > Scarico abusivo per buttare sostanze pericolose nelle fogne pubbliche: denunciati
Cronaca Naviglio grande -

Scarico abusivo per buttare sostanze pericolose nelle fogne pubbliche: denunciati

I titolari dell'impresa di Novate sversavano acque piene di metalli, inquinando l'acqua e i terreni.

sostanze pericolose fogne pubbliche

Scarico abusivo per buttare sostanze pericolose nelle fogne pubbliche: denunciati.

Scarico abusivo per buttare sostanze pericolose nelle fogne pubbliche: denunciati

NOVATE MILANESE – I carabinieri della stazione forestale di Garbagnate Milanese, in sinergia con il personale del pool ambiente della Procura di Milano, hanno perquisito e sequestrato una ditta artigianale che opera nel settore della lavorazione dei metalli, a Novate Milanese.

Scarico abusivo nella rete fognaria

Gli accertamenti condotti, anche mediante la realizzazione di uno scavo che ha consentito di raggiungere la fognatura, hanno permesso di riscontrare l’installazione di uno scarico abusivo dei reflui prodotti dall’attività artigianale, convogliati nella pubblica fognatura. La rete fognaria, in più, è risultata danneggiata dall’opera abusiva, con conseguente dispersione dei liquidi nei terreni corcostanti. Un danno importante, quindi, all’acqua e agli appezzamenti della zona. Non è tutto: i carabinieri hanno inoltre rilevato un altro sistema di scarico capace di deviare i reflui verso la rete fognaria pubblica.

Elevate concentrazioni di metalli pericolosi

Gli impianti abusivi sono stati posti sotto sequestro, insieme a tutta la documentazione. Durante l’accertamento, gli investigatori si sono avvalsi dell’utilizzo di moderni strumenti di video ispezione, capaci di restituire in tempo reale le immagini all’interno dei condotti. Le indagini sono partite da un sopralluogo che risale al 2019: i tecnici dell’ente gestore del servizio idrico, supportati dal personale di Arpa Lombardia, hanno campionato i rifiuti liquidi immessi che, a seguito di analisi, presentavano elevate concentrazioni di metalli pericolosi. I titolari dell’impresa sono stati denunciati per scarico abusivo di sostanze pericolose, danneggiamento e omessa comunicazione di un’eventuale contaminazione.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente