Cronaca
il provvedimento

Scaricano rifiuti sulla strada: beccati e multati con 6.500 euro

Il lavoro degli agenti della polizia locale, con raccolta delle informazioni e testimonianze, e la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, ha consentito di beccare il vandalo.

Scaricano rifiuti sulla strada: beccati e multati con 6.500 euro
Cronaca San Donato, 11 Luglio 2022 ore 09:48

Fermati e multati di 6.500 euro dopo che sono stati scoperti scaricare rifiuti sulla strada verso cascina Occhiò.

Scaricano rifiuti sulla strada: beccati e multati con 6.500 euro

SAN GIULIANO MILANESE – Le segnalazioni dei cittadini sono state fondamentali per individuare l’incivile che ha scaricato, nei giorni scorsi, diversi rifiuti lungo la strada per Cascina Occhiò. Una sinergia tra lavoro degli agenti della polizia locale, con raccolta delle informazioni e testimonianze, e la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, ha consentito di beccare il vandalo.

Il sindaco Segala

“Abbiamo individuato il responsabile dello scarico abusivo – commenta il sindaco Marco Segala –. Durante il sopralluogo sono stati aperti, uno ad uno, i sacchi e abbiamo trovato elementi che hanno portato a risalire a un soggetto italiano, P. C.  le iniziali, residente a Roma, attualmente a Milano per effettuare lavori edili presso un appartamento. Con il suo furgone affidato a una persona di origini sudamericane, hanno effettuato lo scarico”.

La sanzione e l'obbligo a ripristinare l'area

L’incivile è stato sanzionato con una multa di 6.500 euro e obbligato, entro 60 giorni, a ripristinare i luoghi inquinati. “La nostra Amministrazione, grazie al potenziamento del corpo di polizia locale e all'impiego di tutta la tecnologia possibile, sugli scarichi abusivi sta raggiungendo importanti risultati – conclude Segala –. Sempre più spesso, infatti, si riescono a individuare gli autori. Grazie agli agenti per l’impegno e ai cittadini per la collaborazione”.