Cronaca

Scappano all'alt della polizia, in macchina hanno 20 telefoni e tablet

I cinque giovani sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e la merce è stata restituita al negozio.

Scappano all'alt della polizia, in macchina hanno 20 telefoni e tablet
Cronaca 13 Ottobre 2020 ore 16:45

Scappano all'alt della polizia, in macchina hanno 20 telefoni e tablet.

Scappano all'alt della polizia, in macchina hanno 20 telefoni e tablet

MILANO – Devono rispondere dell’accusa di furto aggravato in concorso i cinque cittadini rumeni di età compresa tra i 19 e i 23 anni arrestati nella notte dalla polizia.

Arrestati alle 3 di notte dagli agenti del Commissariato Bonola

Intorno alle 3, gli agenti della volante del Commissariato Bonola hanno intimato l'alt in via Civitali a una macchina con a bordo i cinque ragazzi ma il conducente ha schiacciato il piede sull’acceleratore per darsi alla fuga. Gli agenti hanno quindi iniziato un inseguimento dietro la macchina fino in via Fantoni, dove sono riusciti a fermarla.

Nella loro auto 20 smartphone e un tablet

All'interno dell'auto i poliziotti hanno trovato 20 smartphone e un tablet, dal valore di circa 3mila euro, diverse schede telefoniche nuove e arnesi per lo scasso. Gli agenti hanno trovato in tasca a uno dei ragazzi uno scontrino, relativo a un negozio di telefonia di via Civitali, battuto qualche giorno prima. Così, gli agenti sono riusciti a risalire all'esercizio commerciale nel quale i cinque si erano introdotti per rubare i cellulari.

Li avevano rubati da un negozio in via Civitali

Sul posto, i poliziotti hanno subito riscontrato che la saracinesca del negozio era stata danneggiata e che qualcuno si era introdotto poco prima. Una persona nelle vicinanze del punto vendita ha riconosciuto le persone fermate come gli autori del furto, mentre uno dei dipendenti del negozio ha confermato la proprietà dei telefoni rubati. I cinque cittadini rumeni sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e la merce è stata restituita al negozio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Protesta studenti Falcone Righi