Giornale dei Navigli > Cronaca > Rubano il pc a un viaggiatore e fratturano la mano a un poliziotto per scappare
Cronaca Naviglio grande -

Rubano il pc a un viaggiatore e fratturano la mano a un poliziotto per scappare

L’agente ferito è stato visitato dal personale medico per contusioni e una frattura alla mano.

Rubano fratturano mano poliziotto

Rubano il pc a un viaggiatore e fratturano la mano a un poliziotto per scappare.

Rubano il pc a un viaggiatore e fratturano la mano a un poliziotto per scappare

MILANO – Hanno entrambi 23 anni i due ragazzi, un marocchino e un algerino, arrestati per rapina e lesioni provocate a uno dei poliziotti che aveva tentato di bloccarli.

L’episodio

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano Centrale, durante un servizio antiborseggio in abiti civili, hanno notato i due giovani che, all’interno di un locale, si aggiravano tra i tavoli guardando i bagagli dei clienti. Mentre uno faceva il palo, il secondo si è avvicinato a un uomo, seduto a mangiare. Con una mossa rapidissima, il ragazzo ha preso la valigetta che l’uomo aveva appoggiato di fianco, su una sedia. I due sono scappati fuori dal locale ma gli agenti erano lì ad aspettarli.

L’aggressione al poliziotto

Per scappare, uno dei due giovani ha aggredito un poliziotto e ne è nata una colluttazione. L’agente è rimasto ferito e si è resa necessaria una visita al pronto soccorso. I poliziotti sono comunque riusciti a fermare i due ladri e ad arrestarli. La valigetta, che conteneva un pc, è stata restituita al proprietario che non si era accorto di nulla. L’agente ferito è stato visitato dal personale medico per contusioni e una frattura alla mano. La prognosi è di 21 giorni.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente