Ruba i bagagli a un viaggiatore ma gli agenti in borghese vedono tutto e lo arrestano

Arrestato un cittadino libico di 26 anni, ritenuto responsabile di furto aggravato.

Ruba i bagagli a un viaggiatore ma gli agenti in borghese vedono tutto e lo arrestano
Cronaca 20 Luglio 2020 ore 09:07

Ruba i bagagli a un viaggiatore ma gli agenti in borghese vedono tutto e lo arrestano.

Ruba i bagagli a un viaggiatore ma gli agenti in borghese vedono tutto e lo arrestano

MILANO – Ancora furti alla Stazione Centrale ai danni dei viaggiatori. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano, impegnati in uno dei frequenti servizi antiborseggio, hanno arrestato un cittadino libico di 26 anni, ritenuto responsabile di furto aggravato. Il giovane ha rubato a un turista due bagagli.

Fermato dagli agenti in borghese

Gli agenti in servizio in abiti civili alla Stazione Centrale, hanno notato l’uomo che, all’interno di un locale, si aggirava tra i tavoli tenendo d’occhio viaggiatori e rispettivi bagagli. Poco dopo, con una mossa veloce, ha afferrato un trolley e uno zaino appoggiati vicino al tavolo dove era seduto il proprietario che, nel frattempo, non si era accorto di nulla. Gli agenti si sono piazzati fuori dalla porta, in attesa del giovane in fuga.

Appena uscito con la refurtiva in mano, è stato arrestato dai poliziotti che hanno restituito i bagagli al proprietario. In sede di udienza di convalida, all’uomo è stata applicata la misura del divieto di dimora nel Comune di Milano.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste