Menu
Cerca

Rsa, Mammì (M5S): "Preoccupati per la situazione, tante mancanze da parte della Regione"

Il consigliere vuole fare luce dopo la morte dell'operatrice della rsa: "Gli operatori non sono stati messi nelle condizioni di lavorare in sicurezza".

Rsa, Mammì (M5S): "Preoccupati per la situazione, tante mancanze da parte della Regione"
Cronaca 22 Aprile 2020 ore 16:55

Rsa, Mammì (M5S): "Preoccupati per la situazione, tante mancanze da parte della Regione".

Rsa, Mammì (M5S): "Preoccupati per la situazione, tante mancanze da parte della Regione"

ABBIATEGRASSO – Sale la preoccupazione sul tema sempre più attuale della gestione delle rsa in periodo di emergenza sanitaria.

La morte dell'operatrice all’Istituto Golgi

Sulla vicenda è intervenuto anche Gregorio Mammì, consigliere regionale lombardo del Movimento Cinque Stelle: “La morte dell’operatrice sociosanitaria che lavorava all’Istituto Golgi di Abbiategrasso non fa che aumentare le nostre preoccupazioni per la situazione all’interno delle rsa anche ad Abbiategrasso – dichiara il consigliere –, praticamente polveriere pronte ad esplodere. Il Golgi ha circa 220 ospiti, 160 hanno fatto i tamponi e di questi 90 sono risultati positivi. La Casa di riposo ha 90 ospiti, 20 hanno fatto i tamponi e 17 sono risultati positivi.

"La Lombardia non ha saputo proteggere i nostri nonni"

Questa emergenza ha evidenziato come la Lombardia non ha saputo proteggere i nostri nonni, una generazione sterminata non solo dal virus ma anche da una incapacità di prevenzione e gestione. Gli operatori non sono stati messi nelle condizioni di lavorare in sicurezza”. Mammì precisa che “in questi giorni sto avviando delle interlocuzioni con il personale degli istituti e con i parenti degli ospiti, voglio avere un quadro completo della gravità della situazione. Gli operatori delle rsa non sono stati messi nelle condizioni di lavorare in sicurezza e quindi di proteggere gli ospiti”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home