Cronaca

A Rozzano porte nei parchi e in piazza per giocare a calcio

Un prato e due porte da calcio possono avvicinare le persone all’attività fisica anche al di fuori degli impianti sportivi tradizionali, valorizzando così i luoghi di socializzazione e di libera fruizione sul territorio comunale.

A Rozzano porte nei parchi e in piazza per giocare a calcio
Cronaca Rozzano, 01 Luglio 2021 ore 16:04

A Rozzano porte nei parchi e in piazza per giocare a calcio.

A Rozzano porte nei parchi e in piazza per giocare a calcio

ROZZANO – Per divertirsi all’aperto basta davvero poco. Un prato e due porte da calcio possono avvicinare le persone all’attività fisica anche al di fuori degli impianti sportivi tradizionali, valorizzando così i luoghi di socializzazione e di libera fruizione sul territorio comunale.

Sindaco

Il sindaco Gianni Ferretti  ha scelto di attrezzare alcune aree verdi in luoghi diversi della città con le porte per il calcio.

“A Rozzano possiamo contare su un ampio patrimonio di parchi e giardini per tutti, per i bambini che hanno il diritto di giocare, per i ragazzi che vogliono fare sport e per tutti coloro che desiderano svolgere attività motoria liberamente - commenta il primo cittadino  -. Con questa iniziativa promuoviamo il gioco all’aria aperta e sensibilizziamo al senso civico”.“L’obiettivo del Comune – spiegano – è quindi dare l’opportunità a tutti, bambini e adulti, di utilizzare le aree verdi comunali come luoghi per svolgere una sana attività motoria giocando ad uno degli sport più popolari e diffusi, il calcio. Allo stesso tempo intende educare al rispetto dell’ambiente e, in generale, dei beni pubblici rafforzando il senso di appartenenza alla comunità e l’utilizzo responsabile dei luoghi”.

Le zone attualmente attrezzate sono situate in piazza Foglia accanto al palazzetto dello sport, in via Aspromonte, al Parco 1 e in via Stelvio. Altre porte si trovano nell’area verde di via Buozzi a Ponte Sesto e nel giardino di via Adige a Quinto Stampi per un totale di 12 porte da calcio.