Menu
Cerca

Rompe naso alla compagna a furia di calci e pugni, arrestato 53enne

A dare l’allarme sono stati i vicini: “Venite subito, la sta massacrando”, hanno detto ai carabinieri, che in pochi minuti si sono presentati in casa della coppia.

Rompe naso alla compagna a furia di calci e pugni, arrestato 53enne
Cronaca 23 Febbraio 2018 ore 15:13

Rompe naso alla compagna a furia di calci e pugni, arrestato 53enne.

Rompe naso alla compagna a furia di calci e pugni, arrestato 53enne

CESANO BOSCONE – L’ha presa a calci e a pugni, fino a spaccarle il naso. Senza contare le minacce e gli insulti. A finire in manette un uomo di 53 anni, italiano, responsabile di lesioni personali e maltrattamenti.

L’allarme lanciato dai vicini di casa

A dare l’allarme sono stati i vicini: “Venite subito, la sta massacrando”, hanno detto ai carabinieri, che in pochi minuti si sono presentati in casa della coppia, trovando l’uomo mentre stava riempendo di calci e pugni la compagna, 42 anni. I militari lo hanno bloccato e portato nelle camere di sicurezza (in attesa del rito per direttissima), mentre la donna è stata accompagnata all’ospedale Policlinico dal personale del 118 per curare le contusioni e la frattura al naso.

L’ennesimo caso di violenza sulle donne

Prognosi: 30 giorni. Ennesimo caso di violenza sulle donne: questa volta si è evitato il peggio grazie ai vicini che hanno avuto la prontezza di far intervenire i militari prima che l’uomo potesse continuare il pestaggio.

Francesca Grillo