Giornale dei Navigli > Cronaca > Rissa in strada: la polizia arresta cinque persone
Cronaca Naviglio grande -

Rissa in strada: la polizia arresta cinque persone

Cinque cittadini di origine filippina sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato Comasina.

Rissa in strada

Rissa in strada: la polizia arresta cinque persone.

Rissa in strada: la polizia arresta cinque persone

MILANO – La rissa è partita da un diverbio, “futili motivi” secondo le autorità intervenute immediatamente, dopo aver ricevuto la segnalazione da parte degli abitanti che hanno assistito increduli al violento litigio.

Cinque gli arresti

Cinque cittadini di origine filippina sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato Comasina: dovranno rispondere dell’accusa di rissa aggravata e lesioni. Denuncia scattata anche per resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è cominciato poco dopo le 23.30 di sabato sera, quando il gruppo di filippini ha iniziato a picchiarsi con violenza in mezzo alla strada. Con l’ausilio di altri equipaggi, gli agenti sono riusciti a sedare la rissa nella quale due uomini hanno riportato delle lesioni.

Anche resistenza a pubblico ufficiale

Per fortuna, nulla di grave: sono stati accompagnati al pronto soccorso ma solo per ulteriori accertamenti. Una donna, connazionale dei protagonisti della rissa, è stata indagata in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale: pur non avendo partecipato attivamente al litigio, si era avventata contro i poliziotti intervenuti sul posto.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente