Giornale dei Navigli > Cronaca > Rapine, armi, estorsioni e furti: 10 arresti al quartiere Lavagna
Cronaca Corsico -

Rapine, armi, estorsioni e furti: 10 arresti al quartiere Lavagna

Il gruppo era dedito a rapine in banca, centri scommesse, compro oro ed estorceva denaro ai commercianti.

arresti quartiere lavagna

Rapine, armi, estorsioni e furti: 10 arresti al quartiere Lavagna.

Rapine, armi, estorsioni e furti: 10 arresti al quartiere Lavagna

CORSICO – Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di rapina aggravata, detenzione e porto di armi clandestine, tentata estorsione, ricettazione, lesioni aggravate e furto, le 10 persone arrestate questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Corsico guidati dal capitano Pasquale Puca e dal tenente Armando Laviola.

Il gruppo criminale

Quatto degli arrestati sono già sottoposti a misure detentiva in Italia e uno in Spagna. Le indagini svolte dalla Sezione Operativa della Compagnia, nel periodo settembre 2019 – novembre 2019, sono state finalizzate a disarticolare un sodalizio criminoso, composto da italiani che gravitano nel quartiere popolare “Lavagna” di Corsico. Il gruppo era dedito alla commissione di rapine in danno di istituti di credito, centri scommesse, compro oro ed estorsioni ai danni di commercianti.

Notizia in aggiornamento

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente