Giornale dei Navigli > Cronaca > Rapinatori scatenati: colpo da 400mila euro in ditta
Cronaca Naviglio grande -

Rapinatori scatenati: colpo da 400mila euro in ditta

Un bottino che definire ricco è un eufemismo.

colpo da 400mila euro

Rapinatori scatenati: colpo da 400mila euro in ditta.

Rapinatori scatenati: colpo da 400mila euro in ditta

Un bottino che definire ricco è un eufemismo. I soliti ignoti, nella notte tra domenica e ieri, lunedì 13 gennaio 2020, hanno messo a segno un furto da 400mila euro in ditta. Una cifra esorbitante, un enorme  danno per la Guhring, impresa con sede a Missaglia che si occupa della  produzione di utensili speciali in metallo duro, situata  in via Primo Maggio al civico 15.

Rapinatori scatenati: furto da 400mila euro in ditta

I rapinatori, evidentemente non delinquenti occasionali, bensì membri di una banda di “professionisti”, hanno agito con il favore delle tenebre e hanno asportato due furgoni all’interno dei quali erano stati posizionati costosi utensili. Tra questi trapani, punte diamantate e non solo. Evidentemente sapevano che i mezzi erano stipati e ciò significa che, prima di agire, hanno pianificato il colpo ad arte. Non è da escludere, anzi è estremamente probabile, che il furto sia stato commesso su commissione.

Ritrovati i furgoni

Una volta lasciata la ditta,  a bordo dei furgoni i malviventi si son diretti verso la provincia di Monza e Brianza. Prova ne è il ritrovamento proprio dei due mezzi rubati a Concorezzo. Ovviamente i mezzi erano già stati ripuliti. Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Merate.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente