Rapina la farmacia e poi fa perdere le proprie tracce: arrestato dai carabinieri

L'ha minacciata, facendole intendere di essere armato per farsi consegnare l’incasso giornaliero.

Cronaca 14 Ottobre 2020 ore 13:18

Rapina la farmacia e poi fa perdere le proprie tracce: arrestato dai carabinieri.

Rapina la farmacia e poi fa perdere le proprie tracce: arrestato dai carabinieri

MILANO – È stato arrestato l’autore della rapina ai danni della farmacia di via Porpora al civico 43, a Milano, commessa il 4 ottobre. I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Milano Duomo hanno eseguito stamattina l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip nei confronti di un 44enne italiano, gravato da precedenti di polizia specifici.

La rapina

L’uomo si era introdotto all’interno della farmacia e dopo aver sorpreso alle spalle la dipendente del negozio, l’ha minacciata, facendole intendere di essere armato per farsi consegnare l’incasso giornaliero. L’uomo ha intascato i 250 euro e si è dato poi alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini

Sono scattate immediatamente le indagini: gli inquirenti sono riusciti a restringere il campo dei possibili autori, anche grazie alla visione dei filmati registrati dalle telecamere e dopo aver ascoltato le testimonianze delle vittime. Il rapinatore è stato quindi individuato e arrestato. Gli investigatori sono ora al lavoro per capire se l’arrestato abbia commesso ulteriori e analoghe rapine.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Protesta studenti Falcone Righi

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste