Ragazzino aggredito dai bulli: “Un episodio di razzismo da condannare”

Il sindaco di Opera Antonino Nucera ha incontrato la famiglia della vittima. "Convocherò anche i genitori degli aggressori, devono assumersi responsabilità".

Ragazzino aggredito dai bulli: “Un episodio di razzismo da condannare”
Cronaca 10 Ottobre 2020 ore 22:30

Ragazzino aggredito dai bulli: “Un episodio di razzismo da condannare”.

Ragazzino aggredito dai bulli: “Un episodio di razzismo da condannare”

OPERA – Un episodio di bullismo a sfondo razzista a Opera.

L’episodio raccontato dal sindaco Nucera

Lo racconta il sindaco Antonino Nucera: “Questo pomeriggio ho incontrato la mamma di un giovane operese che, qualche giorno fa, è stato vittima di un brutto episodio di bullismo – ha scritto il primo cittadino –. Come prima cosa le ho espresso la solidarietà di tutta la nostra comunità condannando questo vile gesto che non appartiene al nostro territorio, alla nostra storia, insomma non appartiene a Opera. Stiamo parlando di un atto di forza consumato tra coetanei, di un’aggressione perpetrata da giovani che, probabilmente, non si sono nemmeno resi contro del male che hanno fatto e delle conseguenze giudiziarie e psicologiche che questo episodio avrà nei confronti di tutte le persone coinvolte”.

“Convocherò anche i genitori degli aggressori”

Il sindaco assicura che “nei prossimi giorni convocherò anche i genitori degli aggressori che, sono convinto, debbano assumersi la responsabilità di quanto accaduto. Credo sia necessario, inoltre, collaborare con la scuola e le associazioni del territorio per sensibilizzare tutti verso temi importanti come il rispetto, la legalità e l’integrazione. Prima di salutarla – conclude il sindaco –, ho manifestato alla mamma la volontà di incontrare suo figlio: appena starà bene voglio dirgli personalmente che non è solo”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste