Menu
Cerca

Raduni serali e schiamazzi: il sindaco di Cusago firma l'ordinanza anti "movida"

Locali chiusi a mezzanotte e mezza e vietata la vendita di bevande alcoliche da asporto dalle 20

Raduni serali e schiamazzi: il sindaco di Cusago firma l'ordinanza anti "movida"
Cronaca 03 Giugno 2020 ore 10:15

Raduni serali e schiamazzi: il sindaco di Cusago firma l'ordinanza anti "movida"

Raduni serali e schiamazzi: il sindaco di Cusago firma l'ordinanza anti "movida"

CUSAGO – Troppi schiamazzi, rifiuti lasciati in giro, rumori fino a tarda notte.

Il sindaco Triulzi

Le segnalazioni da parte dei cittadini sono arrivate al sindaco Gianni Triulzi che ha deciso di firmare un’ordinanza “anti movida”. In tanti si sono lamentati di ritrovi serali e notturni, in particolare in piazza Soncino, Corte Madonnina e via Libertà, soprattutto in prossimità di locali. “Vogliamo che Cusago rimanga un luogo sicuro e vivibile e pensiamo di interpretare così il pensiero della maggior parte della popolazione”, precisa il primo cittadino.

Il divieto

L’ordinanza prevede, fino al 21 giugno, la chiusura a mezzanotte e mezza delle attività che somministrano alimenti e bevande; divieto di vendita di bevande alcoliche da asporto, di qualsiasi gradazione e in contenitori di qualsiasi genere, presso tutti gli esercizi commerciali, artigianali e pubblici esercizi dalle ore 20. In ultimo, è vietata la consumazione di bevande alcoliche fuori dai locali e dalle aree concesse all’esterno degli esercizi. Il sindaco precisa che anche le forze dell’ordine sono state coinvolte e informate e “se le misure non fossero sufficienti – conclude – seguiranno provvedimenti ancora più restrittivi”. L’ordinanza non solo vuole assicurare il diritto al riposo di tanti cittadini che si lamentano del fracasso serale, ma anche evitare assembramenti per scongiurare la possibilità del contagio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home