Controllo del territorio: quattro arresti a Rozzano in otto ore

Un servizio straordinario dei carabinieri di Rozzano: 40 persone controllate

Controllo del territorio: quattro arresti a Rozzano in otto ore
Cronaca 18 Febbraio 2019 ore 10:43

Controllo del territorio: quattro arresti a Rozzano in otto ore.

Controllo del territorio: quattro arresti a Rozzano in otto ore

ROZZANO – Un servizio straordinario del territorio, organizzato dalle ore 22 di domenica alle 6 di questa mattina dai carabinieri della Tenenza di Rozzano, guidati dal comandante Massimiliano Filiberti che con 15 unità ha pattugliato il territorio e consentito di arrestare quattro persone.

I primi due arrestati

I primi due sono un italiano di 21 anni e un marocchino di 47 anni che si trovavano a bordo di uno scooter e percorrevano via Toscana. I militari, insospettiti, hanno proceduto con la perquisizione dei due. L’intuizione era giusta: gli uomini nascondevano 15 grammi di cocaina già suddivisa in dosi pronte alla vendita, e 1465 euro, il guadagno della serata di spaccio. I due sono stati arrestati e trattenuti nella camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Il terzo: arrestato al Fiordaliso

Ma non è tutto: i militari sono riusciti a beccare anche un 50enne di origine romena, già conosciuto alle forze dell’ordine. L’uomo si aggirava tra le macchine posteggiate al centro commerciale Fiordaliso: a seguito di accertamenti, è risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Monza. Il 50enne deve infatti scontare 4 mesi di reclusione perché responsabile di furto aggravato. L’uomo è stato arrestato e portato al carcere di San Vittore.

Il quarto: per le vie di Rozzano

Un altro 50enne è finito nei guai: italiano, residente a Rozzano, nonostante l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Milano (per una pena residua di 4 anni e 5 mesi di reclusione per reati legati allo spaccio) camminava tranquillamente per le vie di Rozzano. I militari lo hanno fermato e sono scattati gli arresti domiciliari.

Altre 36 persone controllate

Il servizio straordinario dei carabinieri ha inoltre consentito di controllare altre 36 persone (a sette è stato contestato l’uso personale di droga) e 12 veicoli.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste