Troppe persone violano i divieti: polizia locale al lavoro fino alle 22

Gli agenti prolungano l'orario di servizio per aumentare i controlli. Avranno a disposizione anche dei droni.

Troppe persone violano i divieti: polizia locale al lavoro fino alle 22
Cronaca 08 Aprile 2020 ore 10:16

Troppe persone violano i divieti: polizia locale al lavoro fino alle 22.

Troppe persone violano i divieti: polizia locale al lavoro fino alle 22

TREZZANO SUL NAVIGLIO  – Fino al 20 aprile la polizia locale di Trezzano sul Naviglio estende l’orario di servizio fino alle 22 con l’impiego di due pattuglie serali.

Troppi cittadini non rispettano ordinanze

Un impegno importante per un maggior controllo del territorio: troppi cittadini infatti non rispettano le ordinanze. Gli agenti saranno ancora più presenti e avranno l’ausilio di un drone utile soprattutto per il controllo dei luoghi in cui si rileva la maggiore aggregazione, ossia parchi privi di recinzione e anche aree verdi all’interno di condomini. Il drone è stato testato ieri e sarà utilizzato da una persona abilitata all’uso. Anche gli agenti della polizia locale inoltre contribuiranno alla raccolta fondi cittadina per le famiglie che, a causa dell’emergenza coronavirus, si trovano in stato di disagio.

Il ringraziamento del sindaco Bottero

“Ringrazio i nostri agenti di Polizia Locale – dichiara il sindaco Fabio Bottero – per il prezioso impegno per il controllo del territorio insieme ai carabinieri della nostra Stazione locale. In questo periodo stanno lavorando senza sosta e ora prolungheranno anche il servizio. Stiamo vivendo un momento di grande difficoltà ma stiamo anche dimostrando di essere una comunità unita con tante persone che si danno da fare per aiutare gli altri e penso anche ai nostri volontari della Protezione Civile, dell’Associazione Nazionale Carabinieri sez. Salvatore Nuvoletta, delle Parrocchie, della Croce Verde. Confido anche nella generosità dei trezzanesi che vorranno partecipare alla raccolta fondi per aumentare gli aiuti alle famiglie: grazie alla nostra polizia locale che ha già aderito all’iniziativa”.

Sostieni Il Giornale dei Navigli 
Clicca il bottone  e scegli il tuo contributo, grazie!

 Perchè questa richiesta


TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste