Picchiata dal marito, la prof del figlio sente le urla in videolezione e lo fa arrestare

La donna è stata salvata grazie all'insegnante del bambino che insospettita dalle urla ha allertato i carabinieri.

Picchiata dal marito, la prof del figlio sente le urla in videolezione e lo fa arrestare
Cronaca 28 Aprile 2020 ore 17:16

Picchiata dal marito, la prof del figlio sente le urla in videolezione e lo fa arrestare.

Picchiata dal marito, la prof del figlio sente le urla in videolezione e lo fa arrestare

MILANO – Dovrà rispondere dell’accusa di maltrattamenti in famiglia il 48enne di origini egiziane arrestato dai carabinieri del Radiomobile lunedì pomeriggio. L’uomo stava picchiando la moglie, come spesso succedeva in casa, anche in presenza del figlio.

La video lezione in corso

A salvare la donna dall’ennesimo pestaggio è stata l’insegnante del bambino. La prof ha sentito dal microfono collegato al pc dello studente delle urla e dei rumori preoccupanti. La telecamera era disattivata, ma alla docente è bastato sentire quello che stava succedendo in casa per non pensarci due volte e chiamare i carabinieri.

L’intervento dei carabinieri

I militari si sono precipitati in via Pichi, a Milano, lunedì pomeriggio. L’intuizione della professoressa che stava facendo videolezione allo studente era giusta: i carabinieri hanno trovato il 48enne che picchiava la moglie, 40enne, anche lei marocchina. Alla vista dei militari la donna ha confessato che c’erano stati altri episodi di violenza e sull’uomo pendeva già una denuncia da un paio di mesi, sempre per maltrattamenti in famiglia. Ieri, l’arresto: il 48enne è finito in manette e portato al carcere di San Vittore, grazie alla maestra dell’alunno di terza elementare che ha fatto intervenire immediatamente le forze dell’ordine.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste