Giornale dei Navigli > Cronaca > Perde il controllo dell’auto e si schianta sul guard rail: grave donna di 30 anni
Cronaca Rozzano -

Perde il controllo dell’auto e si schianta sul guard rail: grave donna di 30 anni

Un trasportatore ha posizionato la sua cisterna a protezione dell'auto per segnalare l'incidente agli automobilisti.

perde controllo auto

Perde il controllo dell’auto e si schianta sul guard rail: grave donna di 30 anni.

Perde il controllo dell’auto e si schianta sul guard rail: grave donna di 30 anni

OPERA – Sulla dinamica indagano ancora i carabinieri della Compagnia di San Donato, intervenuti sul posto per fare luce sull’incidente avvenuto all’alba, pochi minuti prima delle 6, sulla ss414, tra Opera centro e Noverasco.

L’auto si è ribaltata

Per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, una 30enne di origini bosniache ha perso il controllo della sua Fiat 500 e si è ribaltata lungo la strada, prima di finire contro il guard rail. Un camionista che trasportava un carico di latte nella cisterna si è trovato di fronte la macchina accartocciata, un cumulo di lamiere in mezzo alla nebbia fitta delle prime luci dell’alba.

La pronta decisione dell’autotrasportatore

Preoccupato che proprio la nebbia avrebbe potuto provocare ulteriori incidenti, rendendo invisibile la macchina incidentata da lontano, l’autotrasportatore ha deciso di posizionare il suo mezzo perpendicolare alla vettura, per impedire che altre macchine potessero colpire la 500, e segnalando l’incidente. È stato il guidatore a chiamare subito il 112 per chiedere un intervento urgente dei soccorritori e dei vigili del fuoco.

Profonde ferite e traumi

Immediato l’arrivo degli operatori di primo soccorso che hanno estratto la donna dall’abitacolo accartocciato e l’hanno stabilizzata sul posto prima di portarla al pronto soccorso dell’ospedale Humanitas di Rozzano. La donna presentava profonde ferite a una gamba, un trauma facciale, la frattura della clavicola e della mano destra. Forse nel tentativo di tamponare una delle lacerazioni da cui ha perso molto sangue, la donna si è tolta la gonna che indossava, in un momento di lucidità prima dell’arrivo dei soccorritori che l’hanno trovata in parte svestita, riversa sui sedili anteriori dell’auto. Il parabrezza sfondato, a causa del ribaltamento del veicolo, ha provocato ulteriori ferite sul corpo della donna.

Codice rosso

La 30enne è stata portata immediatamente in ospedale, in codice rosso, dove i medici l’hanno presa in cura e stabilizzata. Le sue condizioni sono gravi, ma non dovrebbe trovarsi in pericolo di vita. Dalle primissime ricostruzioni, la donna avrebbe fatto tutto da sola: non sono coinvolti altri mezzi nell’incidente, ma saranno gli accertamenti dei carabinieri a fare luce su ogni dettaglio della vicenda.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente